Follow us

È tempo di checkup!

GSF segue con attenzione lo sviluppo delle tecnologie più innovative nel settore dell’analisi termografica dei pannelli solari e ha già implementato una serie di test con il drone esamotore ITA Y6 sui propri impianti, di cui 100 con tecnologia a trackers e altri 20 fissi. L’utilizzo dei droni permette di migliorare sensibilmente le performance dei sistemi fotovoltaici, consentendo il pronto intervento in particolare sugli impianti di grande taglia per i quali la rilevazione manuale di eventuali anomalie comporta tempi lunghi e scarsa accuratezza.
Tra i principali vantaggi derivanti dalla rilevazione termografica con droni si segnalano: la possibilità di ridurre a una sola giornata l’esame di un campo fotovoltaico con potenza fino a 5 MW; la notevole precisione dei dati raccolti grazie alla termocamera inclinabile rispetto al pannello; la copertura di siti anche molto estesi in superficie e con porzioni di impianto difficili da raggiungere; un maggior grado di sicurezza per gli operatori laddove è richiesto l’intervento in aree di difficile accessibilità.