La storia dell’uomo è scandita dalle sue invenzioni e questo ci dimostra come la creatività e la conoscenza del genere umano influiscano sul passato, sul presente e sul futuro non solo di noi stessi, ma di tutte le creature che abitano il nostro pianeta. GSF fa parte di questo progresso! Un’azienda che con il suo “fare” contribuisce al cambiamento non attraverso un percorso tracciato ma secondo la propria visione, la propria strategia, il proprio credo, per migliorare il mondo.
**Sápere aude; lett.: "osa sapere!", ma traducibile anche con "abbi il coraggio di conoscere!" è un'esortazione latina, la cui attestazione più antica è rintracciabile in Orazio. Il poeta offre una serie di consigli, tra questi anche l'invito a "risolversi a essere saggio” dedicandosi agli studi e alle occupazioni oneste. L'espressione è diventata famosa grazie al filosofo tedesco Immanuel Kant, che ne fa il motto dell'Illuminismo
Follow us

Investimenti in rinnovabili: a Cina e USA il record nel 2017. L’Italia tiene in Europa

È la Cina a segnare in termini netti l’investimento più consistente in energia pulita nel 2017 con la cifra record di 132,6 miliardi di dollari spesi (+24% rispetto al 2016) . A seguire, pur con molto distacco, gli Stati Uniti con 56,9 miliardi iniettati nel 2017 (un magro +1% rispetto al 2016). Sono questi i dati dell’ultimo rapporto Bloomberg New Energy Finance che segnala però anche altri primati, come la crescita in termini tendenziali (confronto 2016 – 2017) di investimenti in energie rinnovabili dell’Argentina (ben +777% in più rispetto al 2016, per un investimento di 1,8 miliardi di dollari nel 2017), l’Australia (+150%, 9 miliardi di dollari nel 2017), l’Egitto (+495%, 2,6 miliardi di dollari nel 2017) e il Messico (+516%, 6,2 miliardi di dollari lo scorso anno). Numeri decisamente più modesti in numeri dell’Europa che lo scorso anno ha investito in totale 57 miliardi, il 26% in meno in confronto al 2016. Tra il 2016 e il 2017 Germania e Gran Bretagna sono scese rispettivamente del 26% (14,6 milioni di dollari investiti nel 2017) e del 56% (10,3 miliardi di dollari nel 2017). Meglio l’Italia, dove siamo passati da 2,2 a 2,5 miliardi di dollari tra 2016 e 2017, con un aumento di poco meno del 14%. Tra i singoli settori, Bloomberg evidenzia l’ottima performance del fotovoltaico, capace di attirare da solo oltre 160 miliardi di dollari nel 2017.