La storia dell’uomo è scandita dalle sue invenzioni e questo ci dimostra come la creatività e la conoscenza del genere umano influiscano sul passato, sul presente e sul futuro non solo di noi stessi, ma di tutte le creature che abitano il nostro pianeta. GSF fa parte di questo progresso! Un’azienda che con il suo “fare” contribuisce al cambiamento non attraverso un percorso tracciato ma secondo la propria visione, la propria strategia, il proprio credo, per migliorare il mondo.
**Sápere aude; lett.: "osa sapere!", ma traducibile anche con "abbi il coraggio di conoscere!" è un'esortazione latina, la cui attestazione più antica è rintracciabile in Orazio. Il poeta offre una serie di consigli, tra questi anche l'invito a "risolversi a essere saggio” dedicandosi agli studi e alle occupazioni oneste. L'espressione è diventata famosa grazie al filosofo tedesco Immanuel Kant, che ne fa il motto dell'Illuminismo
Follow us

Earth Day: la giornata mondiale della terra

La nostra energia è pulita, sostenibile, diffusa, stimola l’innovazione e la ricchezza locale,
quella da noi prodotta contribuisce alla riduzione di CO2 per circa 112.000 tonnellate l’anno.
A sperare in un futuro più ricco d’energia “positiva” il 22 aprile, ci saranno un miliardo di persone in 193 Paesi per dire NO all’inquinamento e per fermare l’esaurimento delle risorse non rinnovabili.
L’Earth Day è la giornata mondiale della terra, la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti ne promuovono la salvaguardia.
Se non saranno ridotte le emissioni di CO2 entro la fine di questo secolo, la temperatura globale del pianeta salirà di 4,5 gradi centigradi con effetti disastrosi sul nostro ecosistema: il solo Mediterraneo rischia di perdere la metà delle specie animali. L’Italia, secondo il Wwf, può ridurre le emissioni chiudendo le centrali a carbone entro il 2025, ma tanto dipende anche dalle nostre scelte quotidiane: dall’uso dell’auto elettrica al fornello a induzione, dai tessuti sostenibili al consumo di alimenti di stagione, l’elettrificazione domestica permetterebbe di annullare le emissioni locali.
Uno scenario possibile considerando che le principali fonti d’ inquinamento sono, oltre all’industria, il riscaldamento e i trasporti.
Possiamo alimentare con il sole, il vento e l’acqua?
Possiamo un giorno smettere di scavare del tutto la terra?
Possiamo contribuire a salvaguardare il pianeta?
Questa è GSF: fare domande audaci, affrontare grandi problemi e innovare per risolverli. Il nostro Rapporto di sostenibilità evidenzia le ambizioni e sottolinea i risultati raggiunti.
Rimaniamo concentrati, abbiamo ancora molta strada da fare e molto da imparare. La sostenibilità è parte integrante della nostra mission e l’energia rinnovabile è la soluzione che permette di coniugare produzione industriale e benessere del pianeta. “Saper fare” non basta, bisogna “far sapere” che è necessaria una visione di lungo termine e l’Earth Day è l’affermazione di una generazione che guarda a un futuro libero dall’energia da combustibili fossili, in favore di fonti rinnovabili e a un sistema educativo ispirato alle tematiche ambientali.
Riflettori puntati dunque sulle nostre iniziative, che fanno bene alla terra, per far sapere da che parte stiamo con convinzione e consapevolezza.